Sismabonus – l’asseverazione del progettista deve essere allegata al titolo autorizzativo

Pubblicata il: 15 Apr 2019

L’Agenzia delle Entrate lo ha chiarito minuziosamente nell’interpello 64/2019: per fruire del c.d. sismabonus, la detrazione di una percentuale delle spese sostenute per lavori edilizi antisismici, disciplinata dall’art. 16 del decretolegge 63/2013, è necessario che l’asseverazione del progettista sia allegata al titolo autorizzativo edilizio, e non in un momento successivo.

Attenzione: questo significa che per poter usufruire dell’agevolazione sisma bonus, l’asseverazione del progettista deve essere presentata contestualmente alla SCIA o contenuta tra gli elaborati che fanno parte del Permesso di Costruire.

Condividi sui social