Nei giorni scorsi è stato sottoscritto e depositato presso la Città Metropolitana di Bologna il nuovo Patto Territoriale che disciplinerà tutti i contratti a canone concordato per il territorio metropolitano…

Pubblicata il: 28 Luglio 2022

Nei giorni scorsi è stato sottoscritto e depositato presso la Città Metropolitana di Bologna il nuovo Patto Territoriale che disciplinerà tutti i contratti a canone concordato per il territorio metropolitano, a decorrere dal primo Agosto di quest’anno con scadenza prevista per il 31 Dicembre 2023.

Al fine di diffondere il più possibile lo strumento dei canoni concordati il Comune di Bologna ha deliberato un contributo economico a favore dei proprietari immobiliari che sceglieranno, nella forbice intermedia tra minimo e massimo, il canone medio.

I nostri uffici sono a disposizione per qualunque chiarimento o informazione in merito.

Telefona 051 277111 o scrivi a segreteria@asppi.bo.it

PDF dell’accordo

Condividi sui social